"Associate Chapter della Association for Behavior Analysis International"
"European Association for Behaviour analysis - National Member Organization"
"Membro della European Association for Behavioural and Cognitive Therapies EABCT"

I nostri Terapeuti

MARCO COLAFELICE

colafelice@libero.it

Presentazione

Primario di Psichiatria, ho diretto alcuni Dipartimenti di Salute Mentale, ed ho insegnato Psicologia Clinica all’Università di Verona. Attualmente sono in pensione e svolgo la libera-professione a Verona come psicoterapeuta cognitivo-comportamentale fin dal 1982. Svolgo attività di formazione e supervisione.
Mi occupo sia di persone singole, che di coppie.
Mi sono sempre preso cura prevalentemente di persone affette da depressione, da disturbo ossessivo/compulsivo, da fobie, da psicosi schizofrenica; e lo faccio tuttora.
Ho scritto più di 160 pubblicazioni scientifiche e 4 testi specialistici.

Esperienze lavorative

Libera-professione; formazione; supervisione

Formazione

Allievo del prof. Canestrari all’Istituto di Psicologia Medica di Bologna nel 1969/70, laureato in Medicina a Padova, Specializzato in Psichiatria all’Università di Verona, e quindi in Psicologia Medica all’Università di Bologna con una tesi sperimentale sull’infarto del miocardio, ho iniziato a lavorare come assistente in Ospedale Psichiatrico a Verona.
In quel periodo ho partecipato a diversi corsi di Psicomotricità a Firenze ed a vari Stage in Riabilitazione Psichiatrica organizzati dalla Clinica Psichiatrica di Verona. Iniziata la Specializzazione in Psicologia Medica a Bologna ho partecipato per 2 anni ad una Psicoterapia Psicoanalitica di Gruppo; e quindi ho fatto Analisi Didattica.
Dopo la Legge di Riforma Psichiatrica del 1978 ho deciso di andare a lavorare nei Servizi Psichiatrici Ospedalieri ed ho vinto il primo concorso pubblico da aiuto. Per esigenze di lavoro ho maturato la scelta partecipare al Corso Quadriennale di Psicoterapia Cognitivo-Comportamentale, in cui mi sono diplomato nel 1982.
Da allora sono uno psichiatra che ha applicato la terapia Cognitivo-Comportamentale nei Dipartimenti di Salute Mentale prima da aiuto, quindi da giovane primario.
Ho cercato di maturare ulteriormente non solo col lavoro, con lo studio, con la ricerca scientifica, testimoniata dalle mie pubblicazioni e dai miei testi, ma anche con l’insegnamento universitario, con la partecipazione attiva a congressi, seminari, stage, gruppi di studio, ecc..
Ho voluto inoltre coinvolgermi fattivamente nella Comunità Scientifica partecipando di alcune Società Scientifiche, a vario titolo: socio, segretario regionale e nazionale, componente di consigli direttivi nazionali, presidente.

Servizi aggiuntivi